venerdì 15 febbraio 2008

Muji carioca

alla solitudine non esiste scampo rendiamola almeno riflessiva

2 commenti:

Anonimo ha detto...

La solitudine spesso e' un buon punto di partenza

Lucina ha detto...

mmmm non proprio , di solito vi si approva , su zattere e sfasciami vari , si ricostruisce capanucce ..dopo che la solitudine ti è imposta difficile costruirci palazzi sulla rena